Spedizione gratuita per ordini superiori a 120€

Il territorio: agricoltura biologica in Toscana

Noi de LaSelva ci dedichiamo da oltre 40 anni all’agricoltura biologica in Toscana. La nostra azienda opera fin dalla sua nascita nel sud della regione, più precisamente in quel territorio che prende il nome di Marremma Grossetana.

Come otteniamo Campi Fertili

La fertilità del terreno viene preservata grazie a particolari metodi di lavorazione:

  • il suolo non viene arato, bensì lavorato con il ripuntatore per non invertire gli strati attivi del terreno;
  • le piante infestanti sono combattute con mezzi meccanici come l’estirpatore o con l’erpice rotante;
  • la sostanza organica viene costantemente mantenuta e arricchita di elementi nutritivi attraverso l’utilizzo di letame autoprodotto.
  • utilizziamo anche il compost, ottenuto dalla raccolta di tutte le sostanze organiche, come paglia, letame bovino, residui di potatura e scarti della lavorazione delle verdure, che vengono mescolati alla terra e fatti maturare.
Come otteniamo Campi Fertili Come otteniamo Campi Fertili

Come utilizziamo i terreni

I nostri terreni sono così utilizzati: 90% superficie coltivata (di cui il 60% di piante azotofissatrici), 10% bosco mediterraneo e incolto.

 

Attualmente, nella nostra azienda biologica sono presenti:

  • 182 ha erba medica ed erbai;
  • 152 ha cereali (orzo, avena e grano);
  • 73 ha ortaggi totali;
  • 37 ha vigneti;
  • 31 ha favino;
  • 8 ha oliveti;
  • 7 ha frutteti;
  • 200 capi di bovini di razza Chianina;
  • 155 capi di ovini di razza Appenninica;
  • 220.000 bottiglie di vino prodotte dalla nostra Cantina.

 

Questi numeri cambiano di anno in anno per via della rotazione delle colture e dell’evoluzione aziendale.

 

La nostra produzione si svolge in due laboratori di trasformazione: uno in azienda e l’altro presso il paese di Donoratico (Livorno) su 18.000 m².

 

 

Come utilizziamo i terreni Come utilizziamo i terreni
Il tuo carrello

Nessun prodotto nel carrello.