Conoscenza del vino

conoscenza-del-vino

Invecchiamento
Il vino deve riposare ad una temperatura costante e lontano da fonti di luce per evitare che avvengano processi di ossidazione indesiderati. In questa fase il sughero rimane in contatto con il vino e non si secca. I cambiamenti di temperatura, al contrario portano ad un continuo scambio di aria con l’esterno, dovuto alla fluttuazione del volume del vino e questo, così come il contatto con la luce, può portare all’ossidazione ed al peggioramento qualitativo. La temperatura ideale per l’invecchiamento è di 16°C.

Temperatura
Ogni vino deve essere bevuto alla sua temperatura ottimale! Più bassa è la gradazione alcolica del vino e più fresco deve essere servito. In generale il vino bianco viene servito ad una temperatura più fredda rispetto al vino rosso. Il vino bianco conserva il proprio aroma e la propria freschezza ad una temperatura di 10 - 12°C, mentre vini bianchi più complessi possono essere serviti anche alla temperatura di 15°C. Vini rossi importanti e complessi devono essere serviti a 18°C e vini rossi con tessitura elegante vengono serviti a 16°C.

Ultime visualizzazioniUltimi prodotti visualizzati